Come individuare le autostrade con autovelox tarato a 150 km/h

Chiunque abbia una patente è chiamato a sapere che in Italia il limite della stragrande maggioranza delle autostrade è di 130 km/h. Limite che, per legge, ha un margine di “tolleranza” di circa il 5%: questo significa che al cittadino è effettivamente consentito di arrivare ad un massimo di 137 km/h. Detto ciò la polizia … Leggi tutto

Servizi sociali Le nostre critiche trovano conferma nella sentenza della Corte di Cassazione

Sulla vicenda di Pescara la corte di Cassazione si scaglia contro l’operato degli assistenti sociali e la decisione di rendere adottabile un bambino. La Cassazione è intervenuta, senza mezzi termini, sull’inoperosità dei servizi sociali, ribaltando le sentenze emesse nei due gradi di giudizio precedenti. Protagonista della vicenda è una giovane donna sudamericana che, una volta … Leggi tutto

Allagamento dei locali del garage La Cassazione conferma: “La responsabilità è del Comune”

In seguito alle forti piogge dei giorni scorsi che hanno messo in ginocchio la Capitale, sono state raccolte dall’Associazione Codici una serie di segnalazioni da parte di condomini che hanno subito ingenti danni ai loro garage. Impianti fognari completamente da ripensare, lavoro di pulitura dei tombini e delle caditoie oltre che delle alberature da effettuare … Leggi tutto

Corte di Cassazione: l'elettricità non è “indispensabile alla vita” Codici: da riconsiderare l'intera infrastruttura degli oneri, non si può più parlare di servizio di "pubblica utilità"

Una sentenza della Corte di Cassazione ha stabilito che l’elettricità non è un bene di prima necessità, confermando la condanna per furto di energia elettrica nei confronti di una donna che si è allacciata abusivamente alla rete perché non riusciva a pagare la bolletta. La donna, disoccupata, sfrattata e con una figlia incinta, aveva presentato … Leggi tutto

CLASS ACTION TRENORD, Dopo la vittoria CODICI chiede la costituzione di un Comitato per i Risarcimenti ai soggetti aderenti alla class action

Pubblicato sul sito di CODICI l’elenco degli aderenti che avranno diritto al risarcimento L’associazione Codici, in seguito alla sentenza della Corte d’appello di Milano, ha inviato una richiesta formale per la costituzione di un comitato per i risarcimenti agli aderenti alla class action contro Trenord. La vicenda, conclusasi con la sentenza positiva per tutti i … Leggi tutto

Buche stradali: Cassazione riduce le tutele degli utenti

Maggior tutela per i Comuni in caso di vittime delle buche. Il risarcimento danni è dovuto solo se il cittadino dimostra di non essere a conoscenza dello stato della strada incriminata.

In caso di incidente, l’assicurazione deve sempre risarcire il passeggero

Una sentenza della Corte di Appello di L’Aquila chiarisce una questione non presente nell’Art.141 del d.lgs. n.209/2005, il decreto riguardante l’indennizzo al “terzo trasportato”: l’assicurazione auto deve sempre risarcire i danni  al passeggero all’interno della macchina, in qualunque caso. Il risarcimento, infatti, è obbligatorio anche nel caso in cui sia colpa del conducente e anche … Leggi tutto

Stop alle Televendite sui Cellulari

Molti diranno “Finalmente!”. Grazie ad una recente Sentenza della Corte di Cassazione le telefonate fatte a fini commerciali dagli operatori dei call center non potranno mai più avvenire sui cellulari degli italiani se questi non hanno prima fornito il proprio esplicito consenso. La straordinaria sentenza (n. 2196/16 del 4.02.2016) della Cassazione riporterà la pace ai … Leggi tutto

TIA Straordinaria 2011–Al Ricorso per le utenze private ci pensiamo noi

Apprendiamo con piacere che l’Associazione Commercianti ha deciso, alla fine, di seguire il nostro esempio riconoscendo, di fatto, la correttezza di quella che è sempre stata la nostra linea d’azione, abbandonando l’idea di improbabili ricorsi in Cassazione e decidendo, finalmente, di ricorrere alla Commissione Tributaria. Rammentiamo infatti che la nostra Associazione ha già fornito gratuitamente … Leggi tutto

Fatti Sentire – IVA SULLA TIA: ancora nessuna risposta. Sollecitiamo insieme il Ministero

Mentre Federambiente diffida il Governo a rimborsare il miliardo indebitamente introitato, il Governo, definisce la vicenda “squisitamente politica” e ancora non dice cosa vuole fare per non deludere le aspettative dei cittadini. Le Sentenze della Corte Costituzionale vanno rispettate? Questa è la domanda che lanciamo nell’etere oggi e che sembra senza risposta. Tutto nasce dalla … Leggi tutto

Acqua Pubblica:vince la democrazia

A poco più di un anno di distanza dallo straordinario risultato referendario che nel giugno scorso ha sancito la contrarietà del 57% degli italiani alla privatizzazione dei servizi pubblici, arriva in questi giorni la sentenza della Corte Costituzionale che mette una pietra sulle misure legislative che, da allora ad oggi, hanno continuato ad ignorare sistematicamente … Leggi tutto

Pubblichiamo gratis i moduli per il rimborso della tariffa rifiuti (TIA). Attenzione a chi fa pagare i moduli.

Rendiamo disponibili i moduli gratis per chiedere il rimborso dell’iva sulla tariffa rifiuti (tia) diffusi dalla sede nazionale di MDC. Clicca qui per scaricarli Come Sportello pubblichiamo una breve FAQ (Domande frequenti) sulla vicenda Rimborso IVA sulla TIA. Domanda: Ho richiesto il modulo per il rimborso dell’IVA ad una associazione e mi hanno chiesto una … Leggi tutto

L’IVA Sulla Tariffa Rifiuti non è da pagare

Lo riafferma la Corte di Cassazione con sentenza del 9 marzo 2012 dichiarando l’interpretazione contraria del MEF “frutto di una forzatura logica del tutto inaccettabile”, ma andiamoci piano con le richieste di rimborso. Nuova puntata di quella che oramai, oltre che uno scontro istituzionale ad altissimi livelli, sembra essere quasi decaduta nell’ambito della “telenovelas”, per … Leggi tutto

Iva sulla Tia – Nuovi annunci di imminenti decreti, mentre un Sindaco si impegna a restituire i soldi ai cittadini

Mentre, a San Nicola La Strada, il Sindaco ammette l’errore fatto nell’applicare l’IVA sulla Tariffa di igiene Ambientale, e promette che restituirà una somma pari al dieci per cento dell’importo delle bollette sui rifiuti pagate fino all’anno scorso, e questo indipendentemente dai decreti del governo, arriva la prima risposta ad una delle decine di interrogazioni … Leggi tutto