Caso di malasanità a rischio prescrizione. CODICI si rivolge al Consiglio Superiore della Magistratura

Sei medici imputati per condotta colposa che ha provocato la perdita di 30 cm di intestino ad una paziente…  Sono oltre 3 anni che CODICI si batte a tutela di una cittadina letteralmente martoriata da quella che ci sembra inequivocabilmente malasanità . È infatti dal 10.03.2015 che portiamo avanti un procedimento penale pendente presso il … Leggi tutto

Corruzione. Tantissimi cittadini “spinti” a pagare per avere accesso facilitato ai servizi sanitari

I dati forniti dalla ricerca Istat “La corruzione in Italia: il punto di vista delle famiglie” sono davvero preoccupanti. Istat ha chiesto a circa 43mila persone se gli fosse mai stato chiesto di pagare, o fare regali, per provare ad ottenere facilitazioni nell’accesso di diversi servizi tra cui appunto la sanità, ottenendo risposte tutt’altro che … Leggi tutto

MALASANITÀ I dati del “Termometro della salute” sono preoccupanti: 400 i morti imputati ad errori personali e carenze strutturali

Sono anni che Codici lotta al fianco dei consumatori contro la malasanità e, purtroppo, questa “battaglia” sembra ancora davvero troppo lontana dall’essere vinta. Come riportato infatti dal “Termometro della salute” di Eurispes ed Empam, sotto l’egida dell’Osservatorio su Salute, Previdenza e Legalità, sono diversi i dati riguardanti il nostro Paese a generare preoccupazione.L’Italia continua a … Leggi tutto

Sciopero di medici e dirigenti sanitari contro i tagli Codici: la spesa per il personale sanitario ammonta a circa il 30%, dove finiscono le nostre tasse?

Medici in sciopero per 24 ore contro i tagli e sostanzialmente l’insufficienza del finanziamento previsto per il Fondo sanitario nazionale 2018. Immotivato aggiungeremmo, dato che la spesa per il personale sanitario incide sui costi del sistema sanitario nazionale per ben il 24,7 % del totale dei costi, troppi medici e poco produttivi. Solo nel 2016, … Leggi tutto

Roma, Taffo Funeral Service: tra morte e innovazione

L’irriverente azienda di pompe funebri ne ha combinata una davvero grossa. Se nel corso degli anni ci ha abituato all’esuberanza delle sue pubblicità, questa volta l’impresa entrerà negli annali: far scoprire alle persone cosa c’è dopo la morte. Dite che ci sono riusciti?     Un dramma esistenziale Chi di noi non ha mai desiderato … Leggi tutto

Bambina di sei anni rischia di morire ingoiando una pila Ma l'ambulanza non c'è e il padre è costretto a trasportarla con la propria auto in un altro ospedale Codici presenta esposto alla Procura della Repubblica del Tribunale di Torino affinché

Era lo scorso 28 ottobre quando una bambina accidentalmente ha ingoiato una pila. Il padre, immediatamente, si reca all’Ospedale di Cirè di Torino dove, in seguito ad una radiografia, i medici comunicano che la situazione è gravissima e la bambina deve essere trasportata con la massima urgenza all’ospedale Regina Margherita.  Ma il problema sorge nel … Leggi tutto

Cominciano i saldi pre-elettorali Regione Lazio inizia ad accontentare categorie e lobbies

Codici è stata parte della Commissione Paritetica ALPI (Attività Libero Professionale Intramuraria) presso la Regione Lazio, con il compito di vigilare sull’attività di intramoenia nelle strutture ospedaliere e ASL.ù Ad onor del vero, questa Commissione si è riunita pochissimo, determinando in questo modo una inefficacia di fondo nel raggiungimento dell’obiettivo per cui è nata. La … Leggi tutto

Alcuni buoni motivi per mangiare il cioccolato!

  L’ingrediente più salutare del cioccolato è il cacao.  Più cacao c’è, maggiori saranno le proprietà del prodotto finale. Quando si sceglie questo alimento bisognerebbe, quindi, preferire un cioccolato con almeno il 70% di cacao. Il cioccolato, infatti, contiene tante altre sostanze che non sono altrettanto benefiche, soprattutto grassi e zuccheri. Nel cioccolato si trovano … Leggi tutto

Inquinamento: quando si dice c’è “aria di smog”

Sono 9 i milioni di vittime che ogni anno miete l’inquinamento: più di guerra e fame messi insieme. L’hanno definita la “sfida dell’antropocene”, termine coniato dal Premio Nobel per la chimica Paul Crutzen, per descrivere l’epoca geologica in cui l’ambiente terrestre è fortemente influenzato dall’azione umana: ma più che una sfida sta assumendo i connotati … Leggi tutto

I prodotti contraffatti sono ormai ovunque, come possiamo difenderci?

I prodotti falsi ormai coprono una grande fetta del commercio mondiale. Il produttore maggiore di prodotti falsificati e piratati è la Cina, che li distribuisce in tutto il mondo, passando per Hong Kong, Emirati Arabi Uniti e Singapore dove questi prodotti transitano.  Le categorie distribuite sono: prodotti alimentari, farmaceutici, profumeria, cosmetici, pelletteria, borse, indumenti e … Leggi tutto

Facebook: il Leviatano digitale vuole tutto

La più grande invenzione dell’epoca moderna? Certamente si, ma ce ne sono delle altre. Il colosso dei social, al canto del cigno forte di 2 miliardi di utenti, sembra non porre limiti alle sue mire digitali. Nato nel 2006, ha avuto tassi di crescita considerevoli, grazie a un mercato in buona salute e all’assenza di … Leggi tutto

Nonostante la "cura" Zingaretti la Sanità nel Lazio resta un disastro

Il bilancio fatto da Nicola Zingaretti nella fase finale del suo mandato come presidente della Regione Lazio, sembra fin troppo lontano dalla realtà. E’ un elenco di migliorie, innovazioni e perfezionamenti che, se si leggono le pagine di cronaca, sembrano il ritratto di una città decisamente lontana da Roma.  Dopo 10 anni di commissariamento sulla … Leggi tutto

Regione Lazio e buco nella sanità Tagli indiscriminati nei servizi e nel personale Codici: così rimessi in pari i conti della sanità regionale e fine del commissariamento

Ennesimo caso di malasanità per un cinquantenne, morto al Grassi di Ostia, a causa di un’infezione dopo l’intervento per ricomporre la frattura ad una tibia Questa la situazione degli ospedali nella regione Lazio, dove un intervento non salvavita, può rivelarsi letale a causa di un’infezione contratta all’interno della struttura. La caduta del servizio, il personale … Leggi tutto

Lo strano caso della donna che si risveglia dall'anestesia e parla solo in inglese

E’ successo in provincia di Salerno, a Eboli. La protagonista è una giovane donna di Battipaglia che ha dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico al naso. Una volta terminata l’operazione e passato l’effetto dell’anestesia, i medici si sono trovati davanti una scena incredibile.  La paziente, pur essendo italiana, rispondeva alle domande che le venivano poste … Leggi tutto

Le asportano la tiroide per un tumore che non c'è I medici negano ogni responsabilità

Codici: superficialità intollerabili, vengano chiarite eventuali responsabilità Una semplice infiammazione diagnosticata come tumore alla tiroide. Una diagnosi sbagliata, un errore dalle dimensioni bibliche, ha dato inizio ad un vero e proprio calvario per una giovane paziente. Dopo essersi sottoposta ad ago aspirato alla tiroide, nell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, alla donna viene diagnosticato un … Leggi tutto

Stress e irritabilità sul lavoro? Il rimedio è lo shiatsu

La vacanze sono finite da un mese ma già vi sentite stressati? Il lavoro vi rende irritabili e nervosi? Non preoccupatevi, una soluzione c’è e non prevede l’utilizzo di medicinali: lo shiatsu. Lo ha confermato un recente studio dell’Università di Leeds e diverse indagini portate avanti dalla Federezione Italiana Shiatsu e svolte tra la gente … Leggi tutto

Interruzione volontaria di gravidanza In Italia esercito di medici obiettori

L’obiezione di coscienza nella Sanità italiana sta diventando allarmante, lo dicono i dati del Ministero e la cronaca Ci sono stati dei casi, come ad esempio quello della giovane madre di Catania morta con i suoi due gemelli, perché non si è intervenuti tempestivamente a causa del fatto che i due feti fossero ancora vivi, … Leggi tutto

CODICI: Minacce Ordine dei medici di Palermo non ci spaventano. Andremo avanti nella difesa della salute dei cittadini

La tutela dei consumatori e dei cittadini che fruiscono del servizio sanitario nazionale è da sempre una delle priorità del CODICI – Centro per i Diritti del Cittadino Le notizie riportate dalla stampa invece sembrano voler sminuire l’azione di difesa da parte delle associazioni di tutte quelle persone vittime di malasanità.  L’Ordine dei medici – … Leggi tutto

Caso Humber: nuovo ennesimo rinvio Codici: rimessa la decisione al Presidente del Tribunale

Come preannunciato, dopo i precedenti, un altro rinvio per il caso di Ilaria Humber, la bambina di dodici anni morta il 27 Aprile del 2012 per “arresto cardiaco”, presso l’Ospedale di Colleferro I motivi quali contestazioni ed eccezioni, ovvero una volta costituito il collegio ci si è poi accorti che uno dei membri aveva già … Leggi tutto

Codici: Il diritto alla salute in Italia diventerà un lusso per pochi Con una pressione fiscale al 55%, dove finiscono le nostre tasse?

L’Associazione Codici è esterrefatta dal dato che 12 milioni di italiani sono costretti in Italia a rinunciare alle cure sanitarie per motivi economici Ricordiamo che il diritto alla salute e all’istruzione rimane uno dei pilastri fondanti del nostro Stato, diritto che sta venendo sempre meno.La spesa per la sanità privata è salita a 35,2 miliardi … Leggi tutto