Tasse Pazze: Tassata rampa per disabili

Tasse Pazze

Accade a Conegliano. Dopo la tassa sull’ombra il “geniale” Sindaco ne ha fatta un’altra delle sue. Il titolare di uno studio di fisioterapia, per agevolare i propri pazienti, che hanno ovviamente delle difficoltà  a deambulare, ha installato una rampa per disabili.

Ovviamente la rampa finiva sul marciapiede ed il Comune, lesto come una faina, ha mandato i suoi gabellieri.

Tutto regolare, se non fosse che il marciapiede è, e rimane, privato.

E allora perché la tassa? Proprio perché esiste l’attività il Comune ha dedotto un uso pubblico del marciapiede privato ed ha inviato la bolletta per l’ occupazione di suolo pubblico.

Mi raccomando non invitate troppi amici alla vostra festa di compleanno … qualcuno potrebbe dichiarare “ad uso pubblico” il vostro soggiorno.

Viva sempre la fantasia degli amministratori locali.

Lascia un commento