Tasse Pazze: Tassata l'ombra

Tasse PazzeSembra una battuta ma è la triste realtà! E’ successo a Conegliano (TV) dove un commerciante si è visto arrivare dal Comune un bolletta per “Occupazione di suolo pubblico” a causa dell’ombra proiettata dalla sua tenda.

A parte il fatto che l’ombra varia la sua dimensione durante le ore del giorno e che è assente di notte ( a meno che non ci sia l’illuminazione da parte di lampioni) e quindi ci chiediamo come hanno fatto a misurarla per applicare la tassa, la cosa che più ci preme di sapere è: il commerciante farà pagare un biglietto a tutti coloro che questa estate, non essendo suoi clienti, cercheranno refrigerio sotto la sua tenda?

Viva sempre la fantasia degli amministratori locali!

Lascia un commento