Scooter Elettrici: Vantaggi e Svantaggi

Gli scooters alimentati ad energia elettrica sono ideali per chi non vuole rinunciare alle due ruote con una mobilità urbana ecologica.
Questi motocicli elettrici sono caratterizzati da delle batterie ricaricabili che sostituiscono i classici motori alimentati attraverso la combustione dei carburanti fossili.
I modelli attualmente in commercio sono molto più maneggevoli, hanno delle prestazioni notevolmente migliori rispetto ai propri predecessori e generano pochissimo rumore andando ad agevolare anche un minor inquinamento sonoro. Acquistare uno scooter elettrico ha, oltre all’aspetto ambientale, un notevole vantaggio in termine monetario.


I possessori di scooter elettrici hanno notevoli vantaggi; Vediamo di seguito quali:


Assicurazione scooter mensile
Chi possiede una moto elettrica ha diritto ad uno sconto assicurativo fino al 50 % rispetto ai comuni scooter con motore a combustione. Il taglio del costo assicurativo viene applicato con l’unica clausola che il mezzo deve essere elettrico, quindi non vanno ad incidere le caratteristiche dello scooter e del proprietario, e se utilizzi il tuo scooter solo per pochi mesi all’anno, la soluzione migliore è l’assicurazione mensile che si chiama anche temporanea.


Esenzione del bollo
Gli utilizzatori di scooters elettrici hanno diritto all’esenzione del bollo della durata di 5 anni.

Autonomia
La ricarica completa delle batterie al litio presenti in questi scooters garantisce un’autonomia di circa 100 km al costo irrisorio di 1 euro. Questo costo viene abbattuto se si possiede un impianto fotovoltaico.


Costi di manutenzione meccanica
I costi di manutenzione meccanica, degli scooters elettrici, sono pari a zero rispetto ai comuni scooters a combustione infatti non bisognerà effettuare manutenzioni periodiche riguardanti: olio, candele, cinghia, rulli, cilindri, valvole, carburatore ecc.


Blocco del traffico
Usando le moto elettriche non si subisce il blocco del traffico infatti si potrà liberamente circolare anche dove ci sono le zone a traffico limitato.

Benzina
Zero pensieri riguardanti il costo sempre crescente della benzina che, ricordiamo, attualmente è circa 1,50 euro per litro. Dunque un altro vantaggio economico non indifferente.

Ricarica
La ricarica va effettuata attraverso qualsiasi presa di corrente ed ha tempi limitatamente brevi.

Motore Brushless
La presenza del motore Brushless ( senza spazzole e ad elevato rendimento ) di cui sono dotati gli scooters elettrici garantisce la durata dello stesso per diverse migliaia di chilometri.

Preservare l’ambiente.
Utilizzando moto elettriche si rispetterà anche l’ambiente infatti hanno zero emissioni in atmosfera.

Incentivi statali e regionali per l’acquisto
Chi ha intenzione di acquistare uno scooter elettrico può usufruire di incentivi che faranno risparmiare all’acquirente il 15% della spesa totale. Tale contributo è suddiviso in uguali parti dal venditore e dal finanziatore (Stato o Regione). Potranno accedere agli incentivi tutti i motocicli (categorie L1 (L1e), L2 (L2e), L3 (L3e), L4 (L4e), L5 (L5e)) e dovranno avere le seguenti caratteristiche:

  • Devono essere di prima immatricolazione quindi sono esclusi gli scooter con la formula di acquisto a km 0.
  • Devono essere motocicli con zero emissioni dunque unicamente elettrici.
  • Acquistando scooters elettrici è possibile risparmiare in termini di tempo, economici e l’aria che respiriamo diventerà più pulita e sana.


Lascia un commento