Prestiti per pensionati: le migliori offerte di dicembre

Anche a dicembre 2015 il mercato dei prestiti personali, propone molte opportunità da cogliere al volo, e di diverso genere: prestiti con o senza busta paga, alcuni dei quali sottoscrivibili online.
Ci concentriamo su una tipologia di prestito particolare, i prestiti per pensionati, che, come è facilmente intuibile e come conferma la guida sui prestiti per pensionati del comparatore SuperMoney, “sono dei prestiti pensati per tutti coloro che percepiscono una pensione. Spesso assicurano condizioni più vantaggiose rispetto ai finanziamenti destinati ai lavoratori dipendenti, anche grazie alle convenzioni stipulate da alcuni enti previdenziali con le banche”.

Con la ripresa, se pur lenta del mercato dei prestiti, e con l’aspettativa di vita in aumento, è interessante analizzare l’offerta di credito destinata ai pensionati, che purtroppo o per fortuna, sono ancora uno dei motori della nostra Nazione.
Vediamo alcuni dettagli dei prestiti per pensionati più convenienti di dicembre.

Carrefour Banca: fino a 30mila euro (anche) per i pensionati

Carrefour Banca propone un’offerta di prestito dal valore massimo di 30mila euro con la prima rata da versare dopo 3 mesi: questa tipologia di prestito oltre che ai pensionati è rivolta anche a dipendenti statali e privati, militari, lavoratori autonomi e liberi professionisti con reddito dimostrabile.
Può essere richiesto da chi ha tra i 18 e i 70 anni di età, ecco perché sono compresi i pensionati, deve essere rimborsato entro il 75esimo anno di età, e per poter beneficiare dell’offerta bisogna essere residenti in Italia, oltre che, come già detto, avere reddito dimostrabile (ad esempio la pensione).

UniCredit: la soluzione migliore per piccoli prestiti

Per i pensionati che desiderano richiedere liquidità magari per essere ancora di più “ammortizzatori famigliari”, la soluzione offerta da UniCredit si conferma la migliore per il mese di dicembre, specialmente per la flessibilità:

  • CreditExpress Mini è la soluzione per chi cerca importi tra 1.000 e 3.000 euro restituibili in un periodo compreso tra i 18 e i 36 mesi;

  • CreditExpress Dynamic è la tipologia di prestito adatta a chi necessita cifre comprese tra i 3.000 e i 30.000 euro, rimborsabili in un periodo compreso tra 36 e 84 mesi;

  • CreditExpress Compact risponde alle necessità che oscillano tra 3.000 e 50.000 euro, rimborsabili tra 36 e 120 mesi;

  • CreditExpress Top, invece, offre liquidità compresa tra 31.000 e 75.000 euro, rimborsabile tra 36 e 120 mesi.

Prestiti per pensionati BancoPosta: l’offerta più ampia di tutte

Una menzione particolare va fatta per le offerte di BancoPosta, che sono numerose e diversificate:

  • Prestito BancoPosta Ristrutturazione Casa permette di affrontare spese per la ristrutturazione della propria abitazione;

  • Quinto BancoPosta Pensionati è l’offerta finalizzata ai pensionati Inps o ex Inpdap che possono richiedere liquidità tramite la cessione del quinto della pensione;

  • Fido BancoPosta consente di effettuare prelievi sul Conto Corrente BancoPosta oltre il saldo disponibile: importante per spese improvvise o per soddisfare la necessità di liquidità immediata;

  • Prestito BancoPosta Consolidamento permette di pagare le scadenze in un’unica rata;

  • Prestito BancoPosta Online è l’offerta online richiedibile da coloro che dispongono di un Conto BancoPosta online.

Questa è una panoramica delle offerte di prestito per pensionati (e non solo) di dicembre 2015: il consiglio per i consumatori di tutte le età resta sempre quello di valutare bene le proprie esigenze prima di richiedere un prestito, e di affidarsi al canale che permette di dare migliori benefici correndo meno rischi possibili.

Lascia un commento