Borderline

Borderline: significatoBoderline e imputabilitàImputabilità dei borderline secondo la Cassazione Borderline: significato
Il termine borderline, sintetizzato in psichiatria con DBP, sta per disturbo borderline della personalità. Esso si manifesta con la difficoltà di organizzare i propri pensieri, impulsività, instabilità emotiva e repentini cambi di umore. Il disturbo è definito borderline proprio perché si trova al confine con la malattia mentale vera e propria (psicosi), senza presentarne però i sintomi psichiatrici maggiori. Sappiamo infatti che le problematiche psicologiche che affliggono gli essere umani vengono distinte in due grandi categorie: le psicosi, che comportano un’alterazione delle relazioni e delle interazioni sociali e le nevrosi, in cui il soggetto mantiene il contatto…

.. leggi il seguito