Multa per violazione limiti di velocità: non basta la foto della targa

di Lucia Izzo – La pubblica amministrazione deve fornire adeguata prova della violazione di cui al verbale di contestazione “differita” emesso per violazione dei limiti di velocità del Codice della Strada. Le fotografie che ritraggono esclusivamente una targa, senza consentire l’individuazione del veicolo a cui essa si riferisce, non si ritengono prove sufficienti della responsabilità del conducente. Verbale violazione limiti di velocitàLa contestazione differitaNon basta la fotografia della sola targaVerbale violazione limiti di velocità[Torna su]Questa è la conclusione a cui giunge il Giudice di Pace di Lodi nella sentenza 633/2019 (sotto allegata) accogliendo il ricorso di un conducente che aveva chiesto l’annullamento del provvedimento prefettizio che aveva rigettato il ricorso gerarch…

.. leggi il seguito