Carta di soggiorno


di Annamaria Villafrate: la carta di soggiorno disciplinata dal decreto legislativo n. 30/2007 svolge l’importante funzione di consentire la libera circolazione e il soggiorno appunto, in ambito europeo, dei cittadini dell’Unione, ma soprattutto dei loro familiari, con particolare riguardo a quelli che sono privi della cittadinanza. Naturalmente l’esercizio del diritto di circolazione e di soggiorno del familiare è subordinato al rilascio della relativa carta, che dopo un determinato periodo di tempo, e in presenza di determinati requisiti, può diventare anche permanente. Vediamo quindi di capire che cos’è la carta di soggiorno, chi può richiederla, quali documenti servono, chi la rilascia e le ultime precisazioni della Cassazione sull’onere probatorio richiesto per dimostrare l’esistenz…

.. leggi il seguito