Ultime Notizie

Giustizia

  • 18/09/2019 01:00: Intralciare l'ambulanza? Si rischia una multa fino a 173 euro - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Ambulanza in arrivo, a sirene spiegate. Gli utenti della strada lo sanno bene: si deve fare in modo di lasciare libero il passaggio e non ostacolarne l'incedere. Nonostante si tratti di un insegnamento base delle lezioni di scuola guida, non sono mancati episodi di cronaca negli ultimi anni che hanno messo in luce i problemi che i veicoli di soccorso incontrano sulla strada. E, in effetti, in pochi sanno cosa si rischia davvero a non far passare l'ambulanza. Per questo è meglio precisare le varie ipotesi e le conseguenze, Codice della Strada alla mano, e non solo.Ambulanze: uso di sirena e luce lampeggianteAmbulanza a sirene spiegate: obbligatorio lasciare libero il passaggioCosa rischia chi ostacola il passaggio dell'ambulanza?Ambulanze: uso di sirena e luce lampeggiante[T...
  • 17/09/2019 08:00: Infortunio all'alunno: preside responsabile - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione il preside è responsabile in tema di prevenzione infortuni e, pur non avendo poteri di spesa e decisionali, deve allertare gli enti competenti circa le problematiche degli edifici.
  • 17/09/2019 07:00: Cassazione: spetta all'Asl pagare i danni provocati dal randagio - Studio Cataldi - News piu' lette
    Annamaria Villafrate - Per gli Ermellini spetta all'Asl pagare i danni cagionati da un randagio a un conducente in quanto soggetto incaricato dalla legge regionale alla cattura e custodia.
  • 17/09/2019 06:00: Al via la riforma della TARI - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - L'autorità (Arera) sta per concludere la consultazione pubblica su due documenti volti a introdurre, entro il 2019, il primo metodo tariffario nazionale e nuove regole di trasparenza.
  • 17/09/2019 05:00: Tassa rifiuti ridotta del 40% se la raccolta non viene fatta - Studio Cataldi - News piu' lette
    Annamaria Villafrate - La Cassazione ricorda che per la legge se un Comune non effettua il servizio di raccolta dei rifiuti urbani il contribuente ha diritto a una riduzione della tassa nella misura del 40%.
  • 17/09/2019 01:00: Al via la riforma della TARI - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Uno dei tributi più discussi sta per entrare in una fase di cambiamento. Si tratta della TARI, la tassa sui rifiuti, ovvero quel tributo destinato a finanziare i costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Al pagamento sono tenuti tutti coloro che possiedono o detengono, a qualsiasi titolo, locali o aree scoperte suscettibili di produrre i rifiuti suddetti.L'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), preso atto della situazione assai eterogenea a livello nazionale, promette che, entro il 2019, sarà definito il primo metodo tariffario nazionale assieme alle nuove regole di trasparenza e incentivi agli investimenti per i miglioramenti alla gestione e alla qualità del servizio. ARERA: l'incontro con gli stakeholdersTari: le tempistiche d...
  • 17/09/2019 01:00: Cassazione: spetta all'Asl pagare i danni provocati dal randagio - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Annamaria Villafrate - Tra il Comune, a cui la legge regionale chiede di munirsi di canili e la Asl, tenuta invece a catturare e custodire i cani randagi, spetta alla seconda l'obbligo di risarcire i danni cagionati da un randagio a un auto di passaggio sulla statale, a causa dell'improvviso attraversamento dell'animale. Questo quanto affermato dall'ordinanza n. 22522/2019 della Cassazione (sotto allegata), con cui ha respinto il ricorso della Asl condannata sia in primo che in secondo grado a pagare oltre 4000 euro di danni. La vicenda processuale A.P cita la Asl davanti al Giudice di Pace della città per sentir dichiarare la responsabilità della stessa nella causazione del sinistro verificatosi sulla strada statale per colpa di un cane randagio da cui sono derivati danni non infer...
  • 17/09/2019 01:00: Allarme phishing, Agenzia delle Entrate: "non aprite le pec" - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Redazione - Phishing anche via mail con pec finte ed infette. È quanto sta avvenendo in questi giorni a privati e professionisti tanto da spingere l'Agenzia delle Entrate a pubblicare un avviso sul proprio sito. "Attenzione alle false comunicazioni di posta elettronica certificata. Negli ultimi giorni sono state infatti segnalate delle false email indirizzate a privati e professionisti provenienti da indirizzi Pec validi, non legati in alcun modo all'Agenzia" scrive infatti il fisco. Come sono fatti i messaggi I messaggi, tuttavia, hanno un oggetto che assomiglia a un numero di protocollo utilizzato per le classiche comunicazioni dell'Agenzia (COMUNICAZIONE XXXXXXXXXX [ENTRATE|AGEDCXXX|REGISTRO) e includono in allegato un file in formato zip che contiene a sua volta un documen...
  • 17/09/2019 01:00: Commercialisti in sciopero contro gli Isa - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Redazione - Si tratta di una vera e propria rivolta contro gli Isa, ma non solo. Tra le richieste c'è anche il rispetto dello Statuto del contribuente e la consultazione della categoria per le norme che la riguardano. Sono questi in sintesi i capisaldi della battaglia avviata dai commercialisti che hanno indetto il loro primo sciopero per lunedì 30 settembre e 1 ottobre. In realtà, già nel 2017 i commercialisti avevano minacciato di incrociare le braccia per via dello spesometro ma poi l'accordo in extremis col ministero dell'economia aveva fermato la protesta. Stavolta, le associazioni di categoria non tornano sui loro passi per sottolineare i disagi in cui si è costretti a lavorare, "un malessere che incide ormai da troppo tempo, non solo sui professionisti che li assistono, ma...
  • 17/09/2019 01:00: Porti: le riforme del Cnel - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Redazione – Riordinare e semplificare. È questo l'obiettivo delle tre proposte di legge presentate dal Cnel, presieduto da Tiziano Treu, al Parlamento per la semplificazione della logistica dei porti. Un lavoro scaturito dalla mappatura delle inefficienze che impattano sull'import-export fatta nei mesi scorsi dallo stesso Cnel con l'importante contributo di Confetra, la Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica, sotto il coordinamento di Stefano Zunarelli. Porti: le proposte Le tre proposte annunciate dall'aula della Camera, riguardano, nello specifico, l'armonizzazione degli orari di lavoro delle PA coinvolte nella fase di sdoganamento delle merci, la semplificazione degli avvisi inviati dalle navi alle amministrazioni e il riordino dell'attività regolatoria ...
  • 17/09/2019 01:00: Sit-in lavoratori davanti a Regione E.Romagna contro legge regionale sui giochi - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Bologna, 17 set. (AdnKronos) - Una proroga all’entrata in vigore della norma regionale sul gioco d'azzardo, prevista per il prossimo 19 settembre. E' questa la richiesta avanzata dalle associazioni e dai sindacati del settore gioco che questa mattina, davanti alla Regione Emilia-Romagna, si sono radunati per protestare contro una legge "che mette a rischio il lavoro di più di 1000 persone". Oltre 300 operatori del settore gioco sono infatti in presidio davanti alla sede del governo dell'Emilia-Romagna, a Bologna, per chiedere una modifica alla legge regionale che, "così com'è, mette a rischio la sopravvivenza di oltre 468 agenzie" (VIDEO). Arrivano da tutta la regione i lavoratori e gli addetti di centri scommesse, sale bingo e agenzie dedicate al gioco che stamani, attorno alle 9,...
  • 17/09/2019 01:00: La delega in condominio - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Chi non può (o semplicemente non vuole) partecipare a una riunione di condominio, non deve per forza risultare assente, ma può anche incaricare un vicino di casa o una qualsiasi altra persona di andare al suo posto. Riunione di condominio: condomini rappresentatiDelega assemblea condominiale comproprietariDelega in condominio: limitiPiù deleghe allo stesso soggettoDelega assemblea condominiale a non proprietarioDelega in condominio: come farlaFacsimile di delega in condominioRiunione di condominio: condomini rappresentati[Torna su] L'articolo 67 delle disposizioni per l'attuazione del codice civile, infatti, consente a tutti i condomini di intervenire all'assemblea anche a mezzo di rappresentante, purché questo sia munito di un'apposita delega scritta. Giuri...
  • 17/09/2019 01:00: Categorie protette: le modalità di assunzione - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Anche le pubbliche amministrazioni, così come i datori di lavoro privati, sono tenute ad assumere obbligatoriamente una certa quota di persone disabili. Il loro reclutamento può avvenire con tre diverse modalità, che sono state di recente oggetto di una specifica direttiva della Funzione Pubblica. Le categorie protette nella P.A.Le quote di riserva per i disabili nella P.A.Come avviene il collocamento obbligatorioCollocamento disabili nella P.A.: sanzioniLe categorie protette nella P.A.[Torna su] Le categorie protette, ovvero i soggetti che possono andare a comporre la quota di lavoratori oggetto di collocamento obbligatorio, sono individuate dall'articolo 1 della legge numero 68/1999. Si tratta, in particolare: di soggetti in età lavorativa che abbiano ...
  • 17/09/2019 01:00: Assegno unico per figli a carico: l'ipotesi al vaglio dell'esecutivo - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Nel suo discorso innanzi alla Camera, prima di strappare all'Aula il voto di fiducia all'esecutivo giallorosso, Giuseppe Conte ha sottolineato la necessità di "un'azione che restituisca una prospettiva di sviluppo e speranza a giovani e famiglie a basso reddito". Il tema delle famiglie è assai caro al PD quanto al M5S, e, difatti, il premier ha precisato che nel piano di Governo è previsto che l'esecutivo di adoperi "per le famiglie svantaggiate" e "per azzerare totalmente le rette per la frequenza di asili nido e micronidi per il prossimo anno scolastico".Assegno unico per le famiglie: come funziona?I sussidi assorbitiIl problema delle risorseL'introduzione graduale Assegno unico per le famiglie: come funziona?[Torna su]Da tali premesse scaturisce una rinnovata attenzione ...
  • 17/09/2019 01:00: Facebook e Instagram oscurano CasaPound: censura o scelta coraggiosa? - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - È di questi giorni la notizia della decisione di Facebook di rimuovere dalla sua piattaforma e da Instagram le pagine ufficiali, nazionali e locali, di due movimenti di estrema destra italiani ovvero CasaPound e Forza Nuova, assieme agli account dei loro maggiori esponenti. Una decisione la cui eco non ha tardato a farsi sentire sollevando un dibattito sul ruolo del social network nelle nostre vite destinato a durare. Le reazioni sono state alquanto eterogenee: da un lato si loda l'azione dei social di Mark Zuckerberg volta a sanzionare chi incita all'odio e alla violenza, dall'altro si denuncia un atto definito illiberale e di censura politica che metterebbe a rischio la libertà di espressione. Ma andiamo con ordine. Facebook censura CasaPound e Forza Nuova: incitano all'o...
  • 17/09/2019 01:00: Infortunio all'alunno: preside responsabile - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Deve ritenersi responsabile anche il dirigente scolastico per l'infortunio occorso ad uno studente a causa di una struttura pericolosa presente nella scuola e non messa in sicurezza. Il dirigente scolastico, pur essendo un datore di lavoro "peculiare", in quanto non proprietario degli immobili e privo di poteri di spesa e decisionali per risolvere i problemi, è comunque responsabile in tema di prevenzione infortuni nelle istituzioni scolastiche e destinatario di poteri di gestione in materia. Non è dunque sufficiente una soluzione artigianale (ad es. mettere un lucchetto) per mettere in sicurezza una struttura pericolosa (es. un solaio dell'edificio), dovendosi invece allertare gli enti competenti (Comune o Provincia) e segnalare puntualmente le problematiche dell'istituto,...
  • 16/09/2019 11:30: Il reato di usura - Studio Cataldi - News piu' lette
    Giovanna Molteni - Guida legale al reato di usura previsto e punito dall'art. 644 del codice penale. La fattispecie, il bene protetto, il momento consumativo e la giurisprudenza.
  • 16/09/2019 07:00: Cassazione: non può essere condannato chi reagisce al bullo - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Corte è doveroso essere sensibili verso gli adolescenti che, lasciati soli da scuola e istituzioni, siano esposti ad atti di bullismo idonei a provocare reazioni amplificate.
  • 16/09/2019 06:00: Cassazione: è reato permanente non mantenere i figli - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - La Corte rammenta che il reato di cui all'art. 3 della L.. n. 54/2006 è perseguibile d'ufficio e ha natura permanente. Dunque si procede contro l'imputato anche in caso di remissione di querela.
  • 16/09/2019 01:00: I prestiti tra coniugi - Studio Cataldi - News piu' lette
    Annamaria Villafrate - In cosa consistono e come sono regolati i prestiti tra coniugi, in ragione del particolare legame che unisce i soggetti interessati. Guida alla disciplina giuridica del prestito tra coniugi.
  • 15/09/2019 16:00: Pensione lavori usuranti - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - La pensione lavori usuranti è un anticipo pensionistico del quale possono beneficiare i lavoratori che hanno svolto attività faticose e pesanti.
  • 15/09/2019 14:00: Crediti erariali iscritti a ruolo: termine quinquennale - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - L'INL chiarisce che il termine ordinario decennale di prescrizione per i crediti iscritti a ruolo si applica solo se il titolo è costituito da provvedimento giurisdizionale definitivo.
  • 15/09/2019 11:00: Usura: come si verifica il superamento del tasso-soglia - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Il superamento del tasso-soglia rende un prestito usurario, ma non sempre è agevole verificare se effettivamente tale superamento sia avvenuto.
  • 15/09/2019 10:00: Avvocati: dal 2015 le sanzioni disciplinari si impugnano entro 30 giorni - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Le Sezioni Unite di Cassazione precisano che, per il principio tempus regit actum, dal 2015 si applica il nuovo termine previsto dal regolamento CNF n. 2/2014.
  • 15/09/2019 06:00: Divorzio: 200 milioni subito non escludono l'assegno - Studio Cataldi - News piu' lette
    Annamaria Villafrate - Per la Cassazione, la corresponsione di 200 milioni alla moglie in difficoltà versati nel rispetto degli accordi di separazione non esclude l'assegno divorzile.
  • 15/09/2019 05:00: Maxi-concorso 1.514 posti al ministero del lavoro: domande entro 11 ottobre - Studio Cataldi - News piu' lette
    Annamaria Villafrate - L'11 ottobre scade il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione al concorso del Ministero del lavoro per coprire 1514 posti di personale non dirigenziale.
  • 25/06/2017 01:00: Il reato permanente - Studio Cataldi - News piu' lette
    - Cos'è e in che cosa consiste il reato permanente.