Giustizia

  • 23/05/2019 01:00: Chiusura partita Iva - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Chi intende chiudere la propria partita Iva deve compiere alcuni adempimenti per formalizzare tale decisione. Vediamo tutto quello che c'è da sapere: Comunicazione di chiusura all'Agenzia delle entrateChiusura partita Iva: tempisticheCome compilare il modulo di chiusura partita IvaChiusura partita Iva: come trasmettere la comunicazioneChiusura partita Iva d'ufficioComunicazione di chiusura all'Agenzia delle entrate[Torna su] Innanzitutto, la chiusura della partita Iva deve essere formalizzata inviando un'apposita comunicazione all'Agenzia delle entrate. A tal fine, si deve utilizzare e compilare il modello AA9/12 o il modello AA7/10, a seconda che il richiedente sia o meno una persona fisica. In particolare, il modello AA9/12 è riservato alle imprese individu...
  • 23/05/2019 01:00: Addio definitivo alla plastica: ecco cosa sarà vietato - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Gabriella Lax – Il Consiglio Ue ha approvato lo stop a oggetti in plastica monouso. Via libera formale definitivo alla direttiva (sotto allegata) che, dal 2021, bandisce oggetti in plastica monouso come piatti, posate e cannucce, che conclude dunque l'ultima fase legislativa. Leggi anche Plastica monouso vietata entro il 2021 Consiglio Ue, stop a plastiche monousoUe mette al bando la plastica, quali sono le nuove regoleElenco plastiche vietate e consentiteConsiglio Ue, stop a plastiche monouso[Torna su] «La multifunzionalità e il costo relativamente basso della plastica ne fanno un materiale onnipresente nella vita quotidiana. Anche se la plastica svolge un ruolo utile nell'economia e trova applicazioni essenziali in molti settori, il suo uso sempre più diffuso in applicazioni d...
  • 23/05/2019 01:00: Processo telematico: deposito tramite upload - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Gabriella Lax – Il caso clamoroso dell'attacco al sistema del processo telematico, con la violazione delle caselle PEC di oltre 50.000 avvocati italiani pone tanti interrogativi sulla sicurezza dell'attuale conformazione del processo telematico. Leggi anche Avvocati: Anonymous viola le pec A proporre un'articolata soluzione ci pensa l'Aiga (Associazione italiana giovani avvocati). Aiga dopo l'attacco alle pec degli avvocatiProcesso telematico: deposito con uploadAiga, la proposta per risolvere i problemi legati alla pecAiga dopo l'attacco alle pec degli avvocati[Torna su] La prima domanda che pone l'Aiga è «come mai il legislatore non abbia previsto l'utilizzo, da parte degli avvocati, di PEC direttamente gestite dal Ministero della Giustizia?». Una decisione che avrebbe «...
  • 23/05/2019 01:00: Reddito di cittadinanza: il prelievo si paga - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Gabriella Lax – I prelievi della card del Reddito di cittadinanza sono a pagamento: un euro per ogni prelievo da Postamat; un euro e 75 centesimi per tutti gli altri sportelli Bancomat. Reddito di cittadinanza: prelievo a pagamento Tutto normale se si considera che si tratta di una card PostePay e su di essa si applicano, come previsto da Poste Italiane, le commissioni stabilite a tutti i clienti che utilizzano la carta prepagata ricaricabile. La scelta, tuttavia, appare quantomeno fuori luogo se si considera che la card è lo strumento di pagamento ideato dal governo Cinque Stelle-Lega per il Reddito di cittadinanza, destinato cioè a cittadini che si trovano al di sotto della soglia minima di povertà. Alla card ogni mese va accreditata una somma che può variare da un minimo di 4...
  • 23/05/2019 01:00: Pensione anticipata: 3 mesi dopo per chi svolge attività gravose - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - La legge di Bilancio 2018 ha stabilito un aumento della platea degli aventi diritto all'Ape Social e dei soggetti a cui è consentito andare in pensione con 41 anni di contributi (c.d. lavoratori precoci). In particolare, ne è uscito esteso l'elenco delle c.d. professioni gravose: i lavoratori delle 15 categorie sono dispensati per il 2019 dall'adeguamento dell'età pensionabile per le quali l'uscita dal mondo del lavoro rimarrà fissata a 66 anni e sette mesi. Di conseguenza a tali lavoratori sarà consentito andare in pensione anticipatamente con l'ape sociale.Leggi anche In pensione prima: ecco le 15 categoriePensione lavoratori gravosiTuttavia, a partire da quest'anno, i lavoratori che svolgono attività "gravose" vedono allontanarsi l'arrivo della pensione di tre mesi rispe...
  • 23/05/2019 01:00: Avvocato gratis anche quando l'ex non paga il mantenimento - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Annamaria Villafrate - La riforma al testo unico delle spese di giustizia (sotto allegata) mira principalmente a rendere più equo, ampio ed efficiente l'istituto del gratuito patrocinio. Le novità più importanti riguardano senza dubbio la sua estensione alla negoziazione assistita e la difesa gratuita, a prescindere dal reddito, a chi è vittima di tortura o quando le persone offese sono minori a cui non viene versato quanto necessario per il loro mantenimento. Le altre novità si pongono l'obiettivo di garantire al difensore una liquidazione più giusta e rapida. Le novità della riforma del gratuito patrocinioGratuito patrocinio anche per la negoziazione assistitaMancato mantenimento e tortura: l'avvocato lo paga lo StatoLiquidazione del compenso più equa e veloce Testo integrale in cas...
  • 22/05/2019 11:00: Legge Pinto: cosa prevede e come si presenta il ricorso - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Ecco come il nostro ordinamento tutela i cittadini dalla durata eccessiva dei processi. Guida legale alla legge Pinto con testo legge e moduli.
  • 22/05/2019 01:00: Alienazione parentale: PAS non ha basi scientifiche e non basta per affidamento esclusivo figlio - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Annamaria Villafrate - La Cassazione torna a parlare di PAS nella sentenza n. 13274/2019 (sotto allegata) precisando che, il giudice, nel momento in cui deve la consulenza tecnica concluda per una diagnosi che non è supportata dalla scienza medica ufficiale, è tenuto ad approfondire per verificarne il fondamento. Non si può inoltre concludere per l'affidamento esclusivo del minore al padre basandosi solo su un giudizio non debitamente motivato d'inadeguatezza della madre, in un contesto di tale conflittualità. Così come non si può trascurare di rinnovare l'ascolto del minore a distanza di quasi due anni dalla prima audizione in un procedimento in cui devono essere adottati provvedimenti che lo riguardano. La vicenda processuale La Corte d'appello conferma la sentenza di primo grado ...
  • 22/05/2019 01:00: Cellulare alla guida: multe fino a 2.588 euro - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Il Codice della Strada si prepara a cambiare. La riforma potrebbe, infatti, giungere presto innanzi all'Aula di Montecitorio per l'approvazione. Dopo l'ok da parte della Commissione Trasporti alla Camera del testo unificato (qui sotto allegato), che ha riunito le varie proposte in materia, ci sarà tempo fino al 3 giugno per presentare emendamenti.Leggi anche: Codice della strada: arriva la riformaTra le principali modifiche che la riforma punta a introdurre al Codice della Strada, emerge quella relativa all'inasprimento delle sanzioni per quanto riguarda l'uso del cellulare e di altri dispositivi elettronici al volante.Vietato usare smartphone, tablet e notebook al volanteLe innovazioni sul punto, dunque, incideranno sull'assetto attuale dell'art. 173 C.d.S (Uso di lenti o ...
  • 22/05/2019 01:00: Indennità più corpose e meno tasse per i magistrati onorari - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Annamaria Villafrate - Una riforma (ddl sotto allegato), quella pensata per la magistratura onoraria, per valorizzarne il ruolo e premiarne il lavoro. Indennità più corpose, trattamento fiscale di favore e possibilità di essere destinati nella sede vicina al domicilio del familiare da assistere. Quasi tutte misure di favore quindi, tranne il giro di vite sulle incompatibilità, che diventano sempre più stringenti, con l'obiettivo di rendere il lavoro di questa figura preziosa più libero e imparziale. Questi i contenuti principali della riforma della magistratura onoraria approvata in questi giorni dall'esecutivo, sulla spinta delle istanze della categoria dopo lo "tsunami" della riforma Orlando. Leggi anche Riforma magistratura onoraria: ok dal Governo Giudici onorari: il nuovo regim...
  • 22/05/2019 01:00: Libretto famiglia: per incassare le somme residue serve il testamento - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Serve il "testamento" per incassare le somme residue depositate sul Libretto famiglia di un proprio parente. Lo ha chiarito l'Inps nel messaggio n. 190/2019 (qui sotto allegato), annunciando le nuove funzionalità del Libretto Famiglia per la gestione dei casi di utilizzatori deceduti.Nel messaggio del 15 maggio, l'INPS ha precisato che in materia di prestazioni occasionali si è reso necessario implementare la piattaforma operativa per consentire la gestione di alcune fattispecie nelle ipotesi di decesso degli utilizzatori del Libretto Famiglia.L'Istituto, preannunciando il prossimo rilascio del manuale operativo esplicativo della piattaforma delle prestazioni occasionali, descrive anche in un allegato le specifiche tecniche per l'accesso alla procedura e per il suo corretto...
  • 22/05/2019 01:00: Amministratori di condominio iscritti alla cassa dei ragionieri? - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Gabriella Lax – Amministratori di condominio iscritti alla cassa dei ragionieri? È questa una delle ulteriori novità inserite tra le moltissime modifiche alla legge di conversione del decreto Crescita in questi giorni all'esame del Parlamento. Cassa dei ragionieri per amministratori condominio Gli amministratori di condominio sono iscritti alla Gestione separata dell'Inps. Nel decreto Crescita viene inserita la possibilità di una iscrizione obbligatoria alla Cassa ragionieri per chi esercita in maniera professionale, abituale, ancorché non esclusiva, l'attività di amministratore di condominio. L'emendamento interesserebbe tutti gli amministratori di condominio, anche qualora non esercitino in via esclusiva l'attività disciplinata dalla legge n. 4/2013. Un po' come è accaduto...
  • 22/05/2019 01:00: Responsabilità medica: quando l'accertamento tecnico è ripetibile? - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Con la sentenza numero 22101 depositata il 21 maggio 2019 (qui sotto allegata), la Corte di cassazione si è soffermata sulla problematica della ripetibilità o meno degli accertamenti tecnici tesi a valutare la sussistenza di responsabilità medica ed eseguiti su un paziente in vita. L'irripetibilità è la regolaResponsabilità medica: cosa verifica l'accertamento tecnicoQuando l'accertamento è irripetibileL'irripetibilità è la regola[Torna su] Per i giudici, la regola è quella del carattere irripetibile dell'accertamento svolto sul paziente in vita, posto che i procedimenti a carico dell'esercente la professione sanitaria "involgono la preliminare selezione delle linee guida ovvero delle buone pratiche … che assurgono a parametro di valutazione dell'operato del medi...
  • 21/05/2019 19:00: Negoziazione assistita: l'avvocato lo paga lo Stato - Studio Cataldi - News piu' lette
    Marina Crisafi - È quanto prevede il ddl sulle spese di giustizia approvato ieri dal Cdm. Ma solo se la negoziazione assistita è condizione di procedibilità e l'accordo va a buon fine.
  • 21/05/2019 18:30: Riforma magistratura onoraria: ok dal Governo - Studio Cataldi - News piu' lette
    Marina Crisafi - Approvato dal Consiglio dei Ministri il disegno di legge di riforma della magistratura onoraria che recepisce le indicazioni emerse dal tavolo tecnico tra via Arenula e le associazioni rappresentative.
  • 21/05/2019 17:00: Assegni familiari: importi più alti - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Da luglio rivalutati al +1,1% gli assegni per il nucleo familiare. Lo riporta l'INPS che ha pubblicato le tabelle con i livelli reddituali e i corrispondenti importi dell'ANF validi dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2020.
  • 21/05/2019 12:00: Passaggio proprietà auto - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Guida agli adempimenti richiesti per onerare all'obbligo giuridico di eseguire il passaggio di proprietà auto in caso di acquisto di veicolo usato.
  • 21/05/2019 11:00: Cassazione: risarcimento del danno per le ore di lavoro eccessive - Studio Cataldi - News piu' lette
    Francesco Pandolfi - Lo svolgimento del lavoro in violazione dei limiti di orario e di riposo settimanale, se sconfina nell'abnormità fa scattare il risarcimento dei danni psicofisici patiti dal dipendente.
  • 21/05/2019 10:00: Google abbandona Huawei: addio ad Android? - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Come conseguenza del bando di Trump, Google non fornirà più al colosso cinese hardware, software e servizi. Ecco quali sono le contromosse di Huawei e cosa cambia per gli utenti.
  • 21/05/2019 08:00: La madre risarcisce il figlio per avergli impedito di vedere il padre - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione il giudice ha facoltà di applicare le misure di cui all'art. 709-ter c.p.c. nei confronti del genitore ostacola il corretto svolgimento delle modalità dell'affidamento.
  • 21/05/2019 06:00: Sequestro del Tfr all'ex marito che non paga il mantenimento - Studio Cataldi - News piu' lette
    Annamaria Villafrate - Il coniuge a cui spetta l'assegno divorzile, in caso d'inadempimento da parte dell'ex obbligato può chiedere il sequestro del Tfr.
  • 20/05/2019 18:30: Professionisti in fuga - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Non sono solo gli avvocati ad abbandonare la professione: dagli architetti ai commercialisti le professioni storiche hanno perso appeal considerati i drastici cambiamenti nel numeri delle iscrizioni.
  • 20/05/2019 17:01: Riforma magistratura onoraria: oggi in Cdm - Studio Cataldi - News piu' lette
    Redazione - Approda oggi in Consiglio dei ministri il testo di riforma della magistratura onoraria concordato da via Arenula con le associazioni rappresentative dei magistrati onorari.
  • 20/05/2019 16:30: Reddito di cittadinanza, si allarga il paniere di beni - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Secondo il decreto del ministero, in dirittura d'arrivo, potrebbero esserci anche i telefonini inclusi negli acquisti con la card. Restano fuori: superalcolici, gioco d'azzardo, gioielli.
  • 20/05/2019 16:00: Ciclisti: divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri fuori dai centri abitati - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Il testo unificato di riforma del Codice della Strada introduce innovazioni in materia di sorpasso dei ciclisti, nonché la previsione della c.d. casa avanzata.
  • 20/05/2019 15:30: Fisco: arriva il maxisconto sull'acquisto casa - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - C'è anche un maxisconto sull'acquisto casa e un bonus pensionati ad allungare la lista degli emendamenti al decreto crescita, all'esame del Parlamento.
  • 20/05/2019 15:00: Arma uso venatorio e reato ostativo - Studio Cataldi - News piu' lette
    Francesco Pandolfi - In tema di diniego rinnovo licenza di porto d'armi per uso venatorio, la riabilitazione rimuove l'effetto preclusivo delle condanne penali di cui all'art. 43 T.U.L.P.S..