La Ricetta del Mese: Cotechino in crosta

 
Da un lato la crisi economica, dall’altro i dati che indicano che molti Cittadini, proprio per questo, trascorreranno il Capodanno in famiglia … come stupire i nostri familiari senza spendere un capitale? Reinventiamo il classico cotechino mettendolo … in crosta!
Cotechino in CrostaIngredienti per un Cotechino in Crosta:
– 1 Cotechino
– 1 rotolo di pasta sfoglia
– 2 etti di prosciutto cotto affumicato
– 500 grammi di spinaci
– 50 grammi di burro
-100 grammi di parmigiano
– 1 uovo
pepe quanto basta
 

Preparazione

Prendete un cotechino e cuocetelo in abbondante acqua bollente per una ventina di minuti se si tratta di un cotechino in busta oppure per almeno un’ora se avete optato per un cotechino fresco.

Stendete la pasta sfoglia su un piano e ricoprite la superficie con le fette di prosciutto cotto affumicato, lasciando un paio di centimetri liberi per avvolgere il cotechino.

Dopo aver lessato gli spinaci in acqua bollente leggermente salata, scolateli, strizzateli e passateli in padella con una noce di burro e Parmigiano Reggiano grattugiato.

Quando gli spinaci saranno freddi, disponeteli sul prosciutto cotto.

Fate raffreddare il cotechino e mettetelo sugli spinaci, spennellate con l’uovo i bordi della pasta sfoglia e richiudetela su se stessa avvolgendo tutti gli ingredienti.

Sigillate molto bene la pasta sfoglia con una leggera pressione delle dita e spennellandola con l’uovo sbattuto.

Con i ritagli di pasta create a piacere delle decorazioni e infornate il cotechino in crosta a 180°C per 20 minuti.

Prima di tagliare il cotechino in crosta fatelo raffreddare a temperatura ambiente in modo che la sua forma resti intatta.

 

Buon Appetito

Lascia un commento