Cosa sono i prestiti finalizzati e quali vantaggi offrono?

I prestiti finalizzati consentono di ottenere rapidamente della liquidità extra da impiegare per l’acquisto di un bene o di un servizio. Un aspetto che contraddistingue i prestiti personali dalle altre soluzioni di finanziamento è l’obbligo di specificare la motivazione della richiesta. Particolarmente apprezzati dalle famiglie italiane, i prestiti finalizzati rappresentano una delle soluzioni di finanziamento convenienti e affidabili. Infatti, come emerso dai dati degli ultimi mesi, hanno registrato una crescita superiore alla altre formule, segnando un +13,4% rispetto al corrispondente periodo del 2014.

Secondo i dati diffusi dall’ultimo barometro Crif, la ripresa del mercato creditizio italiano sembra essere favorita proprio dal grande numero di richieste di prestiti finalizzati, richiesti nella maggior parte dei casi per l’acquisto di un’auto – nuova o di seconda mano – o di una moto, per l’arredo, per dei nuovi elettrodomestici o altri beni e servizi finanziabili. Ma quali sono le ragioni alla base di questa grande richiesta?

Prestiti finalizzati: una soluzione rapida e sicura

Tra i vantaggi offerti da queste soluzioni rientra senza dubbio la rapidità dei tempi di erogazione e la semplicità delle procedure per la richiesta. Nella maggior parte dei casi i prestiti finalizzati si possono ottenere nello stesso luogo in cui si acquista il bene o il servizio. Infatti la modalità di erogazione prevista in questi casi prevede il versamento della somma direttamente a favore della società che vende il bene o il servizio. Un motivo questo che spiegherebbe l’obbligo di specificare al momento della richiesta la finalità esatta dell’investimento

Anche la documentazione richiesta per l’avvio della pratica non è particolarmente complessa. Il codice fiscale o la carta d’identità sono nella maggior parte dei casi sufficienti per ottenere degli importi contenuti. Per le somme più elevate è invece prevista anche la presentazione della busta paga, in modo da confermare la presenza di una fonte di reddito stabile e continua.

Quali sono le garanzie richieste?

La possibilità di accedere solo ad importi contenuti giustificherebbe l’assenza di particolari garanzie. Ma questo non vuol dire che le banche e gli istituti di credito coinvolti non facciano i loro controlli di routine per verificare la situazione reddituale e il passato creditizio del richiedente. Unici ostacolo all’erogazione di finanziamenti potrebbero essere una storia di credito poco trasparente, una segnalazione al CRIF oppure casi di protesti.

Quali vantaggi per il Consumatore?

Grazie ad una normativa recente i prestiti finalizzati hanno un indubbio vantaggio, soprattutto per gli acquisti fatti a distanza o su ordinazione: in caso il prodotto acquistato non venga consegnato il finanziamento può essere annullato e la societ finanziaria è tenuta a restituire tutte le eventuali rate già versate rifacendosi sul venditore.

Lascia un commento