Codici: necessaria una riforma degli orari in vista di una ripresa graduale

Codici: necessaria una riforma degli orari in vista di una ripresa graduale

È arrivato il momento di programmare il post emergenza.

Ne è convinta l’associazione Codici, secondo cui bisogna prepararsi ad un lento, ma necessario ritorno alla normalità per permettere la ripresa del Paese.

“Tra i primi temi da affrontare – afferma l’avvocato Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – c’è la riforma degli orari. La crisi economica sta già iniziando a farsi sentire. Per cercare di contenerne gli effetti devastanti, è indispensabile prevedere una ripresa graduale ed articolata delle attività”.

Altro tema caldo, soprattutto per il mondo dei consumatori, è quello dei contenziosi. “Considerando la crisi che abbiamo di fronte – dichiara l’avvocato Giacomelli – è facile prevederne un aumento. La nostra associazione sta già ricorrendo agli strumenti messi a disposizione dalle Alternative Despute Resolution, come la negoziazione assistita, le conciliazioni e le mediazioni, perché in questo particolare momento riteniamo importante cercare una soluzione bonaria tra le parti. La situazione è destinata però a complicarsi e per questo crediamo sia fondamentale implementare gli strumenti di Adr per evitare e prevenire conflitti giudiziali”.