Assegni familiari, cambia la domanda

Assegni familiari, cambia la domanda
Mese nuovo, modulo di domanda nuova. A partire dal 1° aprile cambia la modalità di presentazione per richiedere l’assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti delle aziende, tranne quelle agricole.
Le domande dovranno essere presentate direttamente all’Inps in via telematica. In questo modo si punta a garantire il calcolo corretto dell’importo ed una maggiore tutela dei dati personali. Finora era possibile fare richiesta cartacea tramite datore di lavoro, Caf e patronati. Nel caso la domanda sia stata già presentata con la vecchia modalità, non dovranno essere inviate nuovamente per via telematica.

Accedendo al sito internet dell’Inps sarà possibile non solo presentare domanda per l’assegno familiare, ma si potrà anche verificare l’esito della richiesta e modificare condizione familiare o reddito.

L’Assegno per il nucleo Familiare (ANF) è un sostegno economico erogato dall’Inps per le famiglie dei lavoratori dipendenti, dei titolari delle pensioni e delle prestazioni economiche previdenziali da lavoro dipendente e dei lavoratori assistiti dall’assicurazione contro la tubercolosi. I nuclei familiari devono essere composti da più persone e il reddito complessivo deve essere inferiore a quello determinato ogni anno dalla legge.

Per saperne di più e per accedere al servizio: Inps – Assegno Nucleo Familiare.



Fonte: CODICI: Assegni familiari, cambia la domanda

Powered by WPeMatico