Quanto ci costa la politica? Solo la Camera 96 Milioni l’anno!

A Gennaio 2015 entrerà in vigore la riforma riguardante la riduzione degli stipendi ad assistenti e burocrati di Camera e Senato, ma i Politici?

politaly

Grazie ad una Infografica di TAG24, dell’Università Nicolò Cusano, possiamo vedere, voce per voce, quanto realmente ci costano i politici italiani.

Si scopre così che un Deputato, tra indennità varie e rimborsi spese può arrivare a mettersi in tasca fino a circa 166.400 euro netti, portando il costo dell’intera Camera dei Deputati ad oltre 96 milioni di euro all’anno.

Nessuno scoop, ovviamente, perché quello dei costi della politica è un argomento trito e ritrito, ma con il costo della vita che sale, la disoccupazione che incalza, e la pressione fiscale ai massimi, si taglia solo alla burocrazia parlamentare.

E’ vero che questo taglio è, secondo le stime della Facoltà di Scienze Politiche di UniCusano, di poco meno di 97 milioni di euro l’anno, ma è giusto che i Cittadini sappiano che questo taglio è una goccia nell’Oceano di privilegi e prebende politiche a tutti i livelli politici italiani.

A breve moriranno le Province (sarà la volta buona?) ma il personale verrà riassorbito da altre amministrazioni, bloccando nuovamente il ricambio generazionale ed azzerando i risparmi nell’immediato.

Quando si tornerà ad un’età pensionabile “decente” che potrà assicurare un minimo di opportunità di lavoro ai tanti giovani disoccupati?

A livello nazionale, oggettivamente, si nota un’inversione di tendenza, ed i tanti scandali che si susseguono sembrano proprio dire che si sta veramente cercando di arginare fenomeni “intrallazzo” fra politica e malaffare, ma se è il solito fuoco di paglia solo il tempo potrà dirlo.

Ben venga quindi l’analisi di UniCusano, perché non si dimentichi mai che il malvezzo parte sempre dall’alto.

Clicca qui per visualizzare l’Infografica a cura di Tag24.it