Posso sostenere o no un nuovo prestito?

A volte un imprevisto (Un guasto alla macchina, il conto del dentista, la lavatrice rotta) possono creare un bisogno urgente di liquidità.

Di fronte a questi bisogni, i tassi bassi e la possibilità di accedere al credito anche direttamente presso l’esercente (i finanziamenti presi direttamente presso i negozi) possono spingere le persone ad accedere in modo, diciamo … “leggero” agli strumenti creditizi.

In supporto a queste decisioni può venire in aiuto, oltre che i volontari della nostra sede,

anche lo strumento MONITORATA di Assofin.

Inserendo in forma anonima i propri impegni finanziari è possibile avere una valutazione indicativa se si è, o meno, in grado di impegnarsi ulteriormente con una nuova rata.

Ovviamente i risultati sono da considerarsi come semplici indicazioni di massima, ma lo strumento può essere di supporto ad una decisione (quella di indebitarsi) che non dovrebbe mai essere presa troppo alla leggera.

Ricordandovi che potete sempre rivolgervi ai nostri volontari cliccando qui vi invitiamo a provare anche il servizio Monitorata cliccando sull’immagine qui sotto: