ALLERTA CONSUMERISTICA: AGGIORNATE WINDOWS 10 E ATTENTI ALLE EMAIL TRUFFA

Microsoft ha rilasciato, anche se al di fuori del normale ciclo di distribuzione, un aggiornamento di emergenza che corregge la grave falla in Windows 10.

La correzione porta la data del 12 marzo 2020 e corrisponde all’aggiornamento KB4551762. La distribuzione attraverso Windows Update è già iniziata, e tutti gli utenti dovrebbero verificare di averla installata.

Aggiornate quindi il PC, specie in questi giorni nei quali, per questioni di smart-working, telelavoro o semplice compagnia, è certamente diventato una parte importante della vita degli italiani.

Inoltre sfruttando le preoccupazioni che il Coronavirus sta generando tra le persone, i criminali del web stanno approfittando di questo momento di vulnerabilità per colpire le ignare vittime con attività di Phishing legate al COVID-19.

L’ultima in ordine di tempo, scoperta dalla Polizia postale e delle comunicazioni, riguarda una campagna di frodi informatiche attraverso l’inoltro di email a firma di una tale dottoressa Penelope Marchetti, presunta “esperta” dell’Organizzazione mondiale della sanità in Italia. I falsi messaggi di posta elettronica, dal linguaggio professionale ed assolutamente credibile, invitano le vittime ad aprire un allegato infetto, contenente presunte precauzioni per evitare l’infezione da Coronavirus. Il malware é nascosto nel file allegato mira a carpire i nostri dati sensibili.

L’invito della Polizia postale è di diffidare da questi e da simili messaggi, evitando accuratamente di aprire gli allegati che essi contengono e di segnalare eventuali trntativi di Phishing al Commissariato di P.S. online.

Lascia un commento