Sanzionato l’avvocato che non paga la collega domiciliataria

Il dominus che conferisce l’incarico deve pagare il domiciliatarioMancato pagamento delle spettanze alla collegaSpetta all’avvocato che conferisce l’incarico pagare la collegaIl dominus che conferisce l’incarico deve pagare il domiciliatario[Torna su]
L’avvocato che incarica, contatta la collega domiciliataria a cui affidare l’incarico per una procedura esecutiva e le impartisce le relative indicazioni e istruzioni deve poi provvedere al pagamento delle sue spettanze, se la cliente non vi provvede, anche se l’attività giudiziaria viene sospesa.
Il contratto tra il dominus e il domiciliatario è un mandato e non un contratto a favore di terzi, per cui spetta a lui provvedere al pagamento delle sue spettanze.
Queste le precisazioni contenute nella sentenza n. 129/2022 del Cnf (sotto all…

.. leggi il seguito