Niente alimenti alla figlia che rifiuta le offerte di lavoro

Diritto agli alimentiAssegno alimentare per la figliaStato di bisogno e impossibilità di procurarsi i mezzi per vivereDiritto agli alimenti[Torna su]
Alla figlia non spettano gli alimenti da parte dei genitori adottivi se la situazione di difficoltà in cui si trova è imputabile alla sua condotta e a quella del marito. La coppia comunque non si trova in stato di bisogno perché aiutata da enti di beneficienza e dalla famiglia del marito. La mancata attivazione nella ricerca di un lavoro, il rifiuto di offerte e le giustificazioni addotte devono essere oggetto di maggiore approfondimento da parte dei giudici di merito, perché anche in presenza di una limitazione fisica è sempre possibile trovare un’occupazione adatta alle proprie condizioni. Queste le conclusioni della Cassazione n. 33789/2…

.. leggi il seguito