Compensi avvocati: prevale sempre l’accordo con il cliente

L’accordo con il cliente prevale su usi e tariffeRicorso per richiesta pagamento dei compensiL’art. 2233 c.c. sancisce la priorità dell’accordo con il clienteL’accordo con il cliente prevale su usi e tariffe[Torna su]
Nel determinare il compenso dell’avvocato, se lo stesso si è accordato con il cliente per applicare le tariffe medie e una maggiorazione in caso di successo della causa, il giudice non può applicare altri criteri per determinarlo, così come non può sindacare il contenuto del patto intercorso tra le parti, la congruità dell’importo, l’importanza dell’opera e i riflessi sul decorso della professione.
Questa l’importante precisazione contenuta nella Cassazione n. 33053/2022 (sotto allegata). Ricorso per richiesta pagamento dei compensi[Torna su]
Un avvocato agisce ai sensi…

.. leggi il seguito