Foreign fighter e mercenari: conseguenze giuridiche

Lo stato dei fattiNorme di riferimento: conseguenze penaliForeign fighter e mercenari: differenzeConclusioniLo stato dei fatti[Torna su]La morte di Elia Putzolu, il terzo Foreign fighter italiano che ha perso la vita in Ucraina, combattendo tra le file dell’esercito russo, riapre gli interrogativi sullo stato giuridico dei nostri connazionali combattenti per l’uno o l’altro degli schieramenti in guerra. Il primo italiano a perdere la vita in combattimento si chiamava Edy Ongaro, era un militante nelle fila dei separatisti filorussi del Donbass. La notizia della sua morte, investito dall’esplosione di una bomba a mano in un villaggio a nord di Donetsk, รจ giunta lo scorso 30 marzo. Poi la notizia di Benjamin Giorgio Galli, morto a Kharkiv mentre combatteva con le forze di Kiev. Secondo i ser…

.. leggi il seguito