Foto dei nipoti sui Facebook: zia condannata a pagare i danni

Foto dei minori sui social networkFoto dei nipoti senza il consenso dei genitoriCondanna al risarcimento dei danni al padreFoto dei minori sui social network[Torna su]
Tutti sanno, o almeno dovrebbero sapere, che le immagini sono un dato personale e che quindi, per il loro trattamento, è necessario il consenso dell’interessato, vale a dire della persona in esse ritratta. Diversamente la loro diffusione configura una illecita interferenza nella vita privata. Ad essere tutelato è il diritto all’immagine e alla riservatezza. Nel caso di minori il consenso alla pubblicazione deve essere richiesto ai genitori. A nulla rileva che il terzo abbia il legittimo possesso delle immagini o che sia un parente.
Il GDPR, infatti, ha introdotto una tutela rafforzata per l’immagine del minorenne, per …

.. leggi il seguito