Reati procedibili a querela: più difficile punire chi disturba o molesta

Procedibilità d’ufficio e querela di parteDecorrenza dei termini per la querelaQuerela per chi disturba o molesta: perchè?Quando disturbo e molestia restano procedibili d’ufficioProcedibilità d’ufficio e querela di parte[Torna su]
Fino ad oggi chi disturbava il riposo o le attività delle persone poteva essere perseguito d’ufficio. Questo significava che, se per caso il giovane vicino di casa faceva festa fino a tardi, teneva la musica alta e insieme agli amici facevano un rumore infernale, se passava una pattuglia dei Carabinieri, supponiamo, questa poteva procedere d’ufficio, denunciando il fatto.
Con la riforma del processo e del codice penale della ex Ministra Cartabia lo scenario cambia.
La riforma infatti prevede il passaggio dalla procedibilità d’ufficio a querela di parte di …

.. leggi il seguito