Cassazione: chi taglia la strada non sempre è l’unico responsabile

Chi taglia la strada non è l’unico responsabile dell’incidenteNon è esonerato dalla prova l’automobilista La presunzione di responsabilità art. 2054 c.c. è sussidiariaChi taglia la strada non è l’unico responsabile dell’incidente[Torna su]
La Cassazione chiamata a pronunciarsi su un ricorso intrapreso dal coniuge e dai figli di un soggetto deceduto a causa di un sinistro stradale, nell’ordinanza n. 31142/2022 (sotto allegata) precisa che nell’accertamento della responsabilità dei soggetti coinvolti nel sinistro, non è corretto attribuirla esclusivamente a quello che viola l’obbligo di dare la precedenza.
Occorre verificare anche la condotta dell’altro soggetto, per accertare se quest’ultimo può andare esente da responsabilità o se, a al contrario, ha trasgredito anch’esso le norme sul…

.. leggi il seguito