Colpa medica: il risarcimento decorre dalla percezione della malattia

Prescrizione azione risarcitoria dalla percezione della malattia La prescrizione non decorre dall’aggravamento? Dies a quo prescrizione: dalla percezione della malattia Prescrizione azione risarcitoria dalla percezione della malattia [Torna su]
La Cassazione nella pronuncia n. 29760/2022 (sotto allegata) ribadisce che il dies a quo della prescrizione per l’azione di risarcimento del danno da malpractice medica decorre dal momento in cui si ha la percezione della malattia, non da quando la stessa si aggrava. La vicenda processuale
Un paziente, vittima di un sinistro stradale, che gli ha causato la frattura della scapola e la lussazione della clavicola, viene sottoposto a due interventi chirurgici. In occasione del primo intervento i sanitari gli cagionano con colpa una lesione neurolo…

.. leggi il seguito