Avvocati: il patto di quota lite è valido se equo

Cassazione: limiti del patto di quota litePatto nullo se non c’è correlazione tra prestazione svolta e compensoPatto di quota lite valido se non è eccessivo rispetto alle tariffe di mercatoCassazione: limiti del patto di quota lite[Torna su]
Il patto di quota lite che viene concordato da avvocato e cliente e che prevede il riconoscimento di una percentuale sulle somme ottenute, risulta valido se il compenso spettante al libero professionista non risulta eccessivo rispetto alle tariffe di mercato. Al giudice del rinvio il compito di esaminare nuovamente la vicenda e appurare il rispetto del principio che lega il compenso alla prestazione svolta. Questa la decisione della Cassazione contenuta nella sentenza della Corte di Cassazione n. 28914/2022 (sotto allegata9. La vicenda processuale

.. leggi il seguito