Avvocati: la Cassazione sulla liquidazione dei compensi

Cassazione sulla liquidazione compenso avvocato Avvocato agisce in giudizio per il pagamento del compensoPer il cliente alcune somme non sono dovute Vanno defalcate le somme già riconosciute Cassazione sulla liquidazione compenso avvocato [Torna su]
La questione posta all’attenzione e decisa dalla Cassazione con l’ordinanza n. 27503/2022 (sotto allegata) presenta profili tecnici complessi, ma di interesse per gli avvocati interessati alla corretta liquidazione dei propri compensi in situazioni particolari come quella che è stata portata all’attenzione degli Ermellini. Vediamo cosa è successo. Avvocato agisce in giudizio per il pagamento del compenso[Torna su]
Un avvocato conviene in giudizio un cliente con ricorso art. 28 legge n. 794/1942 per chiedere la condanna al pagamento dei comp…

.. leggi il seguito