Cassazione: screditare con sanzioni un dipendente è mobbing

Screditare il lavoratore è mobbingIl ricorso del MiurProvvedimenti disciplinari vessatori reiteratiScreditare il lavoratore è mobbing[Torna su]La Corte di Cassazione, con ordinanza 22381/2022, ha stabilito che l’irrogazione di provvedimenti disciplinari che hanno come unico obiettivo quello di screditare il lavoratore configura mobbing. Lo stesso lavoratore potrà quindi chiedere il risarcimento dei danni per gli atti subiti.Viene infatti riconosciuta dai giudici, l’illegittimità di taluni provvedimenti presi da un istituto scolastico nei confronti di una insegnante sospesa e quindi trasferita successivamente senza una valida motivazione. La mancanza di motivazione, costituisce una lesione all’autorevolezza ed al prestigio del lavoratore.Il ricorso del Miur[Torna su]La docente di un liceo r…

.. leggi il seguito