Responsabile il medico specialista per la morte da colonscopia

Lo specialista che esegue la colonscopia non è un esecutore Omicidio colposo conseguente a colonscopia Cooperazione multidisciplinare e colpa dello specialista Lo specialista che esegue la colonscopia non è un esecutore [Torna su]
La Cassazione, chiamata a pronunciarsi su un caso di responsabilità medica penale per omicidio colposo, precisa che, nell’eseguire una colonscopia, che nel caso di specie presenta rischi evidenti legati all’età avanzata della paziente, il medico che lo esegue, soprattutto se ci sono anche ulteriori problematiche nell’eseguirlo (scadentissima toilette intestinale) può anche rifiutarsi di eseguirla. Costui non è infatti un mero esecutore delle prescrizioni del medico generale o di altro specialista che necessita dell’esame per finalità diagnostiche. Lo specialist…

.. leggi il seguito