Reato perseguibile d’ufficio non corrispondere l’assegno di divorzio 

Chi non versa l’assegno all’ex è perseguibile d’ufficio Non versare l’assegno di divorzio è reato perseguibile d’ufficioCassazione: procedibile d’ufficio il reato di cui all’art 570 bis c.p.Chi non versa l’assegno all’ex è perseguibile d’ufficio [Torna su]
Nella breve sentenza della Cassazione n. 27937/2022 (sotto allegata) si chiarisce che il reato di cui all’art. 570 bis c.p., che punisce la violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o scioglimento del matrimonio, il reato, contemplato prima della riforma dall’art. 12 sexies c.p., è perseguibile d’ufficio e non a querela della persona offesa come l’art. 570 c.p. La vicenda processuale
Il Tribunale di Pescara dichiara non diversi procedere nei confronti dell’imputato per il reato di violazione degli obbli…

.. leggi il seguito