Messa alla prova: può essere concessa due volte in caso di reato continuato

Doppia messa alla prova

La sospensione del processo con la messa alla prova può essere concessa una seconda volta quando i reati siano contestati in diversi procedimenti. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale con la sentenza n. 174/2022. Il caso
Un imputato, accusato di aver compiuto reati in materia di stupefacenti, aveva richiesto e successivamente ottenuto la sospensione del processo con messa alla prova.
La prova aveva avuto esito positivo, ma, nel frattempo, l’imputato era stato rinviato a giudizio per altri episodi analoghi di cessione di stupefacenti di modica quantità, avvenuti all’incirca nel periodo in cui veniva celebrato il primo procedimento.
Tali episodi, dunque, risultarono poi essere in esecuzione del medesimo disegno criminoso e, dunque, costituenti, assieme a quel…

.. leggi il seguito