Guida in stato di ebbrezza: assolto “grazie” alle criticità dell’etilometro

Assolto grazie a difetti e criticità dell’etilometroGli obblighi normativi relativi all’etilometroConsulenza analitica sull’etilometro fa assolvere l’imputatoAssolto grazie a difetti e criticità dell’etilometro[Torna su]
Il Tribunale di Bolzano, sezione penale, con la sentenza n. 381/2022 (sotto allegata) assolve l’imputato difeso dall’avv. Marco Furlan, per il reato di guida in stato di ebrezza aggravato dall’aver cagionato un sinistro stradale a causa delle numerose criticità rilevate sull’etilometro grazie alla analitica relazione del consulente di parte. La vicenda processuale
In una notte di dicembre del 2019, poco dopo le 23.00 ai carabinieri viene segnalato un sinistro stradale senza feriti. Arrivati sul posto gli operanti sottopongono l’imputato all’etilometro, avvertendolo del…

.. leggi il seguito