Beni digitali: secondo il Tribunale di Milano sono degli eredi

Beni digitali e eredità: il fattoLa conseguenzaL’auspicioBeni digitali e eredità: il fatto[Torna su]
Una donna, nell’interesse dei figli minori, si è rivolta ai titolari del trattamento in possesso delle password di profili social, back up sul cloud e chat di messaggistica del marito scomparso, motivando la sua richiesta con il tentativo e la speranza di recuperare foto e video ritraenti i bambini con il loro papà, eventuali pensieri e lettere di addio, nonché dichiarazioni di ultime volontà in loro favore.
Le società Apple, Microsoft e Meta Platform, titolari delle informazioni richieste, si sono rifiutate di fornire qualsivoglia notizia, ragione per cui la donna si è rivolta al Tribunale. La vedova ha quindi ottenuto ciò che chiedeva grazie all’ordinanza con la quale il Tribunale ha…

.. leggi il seguito