Stato di ebbrezza: no al prelievo del sangue senza avviso all’avvocato

Prelievo ematico e avviso all’avvocatoNon avvisato del diritto di farsi assistere da un legaleAssolto l’imputato sottoposto a prelievo senza avvocatoPrelievo ematico e avviso all’avvocato[Torna su]
Il Tribunale di Forlì, con la sentenza n. 381/ 2022 (sotto allegata) assolve l’imputato dai reati di guida in stato di ebbrezza e di alterazione determinata dall’assunzione di cannabinoidi aggravata da un sinistro stradale e dalla commissione del fatto tra le 22.00 e le 7.00 perché i prelievi ematici finalizzati a cercare la prova della responsabilità del soggetto sono stati effettuati senza avvisare preventivamente il soggetto del diritto di farsi assistere dall’avvocato. Vediamo meglio come si sono svolti i fatti.
La vicenda processuale A un conducente vengono contestate le seguenti violaz…

.. leggi il seguito