Cosa prevede la riforma del catasto

Riforma fiscale: revisione del catastoCambia il sistema di rilevazione catastalePiù dati catastali dal 1° gennaio 2026Riforma fiscale: revisione del catasto[Torna su]
La riforma del catasto, in base al testo del disegno di legge n. 2651 (sotto allegato) approvato dalla Camera il 22 giugno 2022 e contenente la delega al Governo per la riforma fiscale, è prevista dall’art. 6 intitolato “Principi e i criteri direttivi per la modernizzazione degli strumenti di mappatura degli immobili e la revisione del catasto fabbricati”.
La norma, forse la più contestata della riforma fiscale, reca la delega al Governo per l’adozione di norme finalizzate a modificare il sistema di rilevazione catastale degli immobili, prevedendo nuovi strumenti da porre a disposizione dei comuni e all’Agenzia delle entr…

.. leggi il seguito