Sconto bancario. Il contratto disciplinato dall’art. 1858 per ottenere anticipazioni di denaro

Cos’è il contratto di sconto bancarioDifferenza tra sconto bancario e fidoSconto bancario e garanzia pro solvendoLo sconto cambiarioCos’è il contratto di sconto bancario[Torna su]
Con il contratto di sconto bancario di cui all’art. 1858 c.c. la banca anticipa una somma di denaro al cliente, corrispondente al credito non ancora scaduto da questi vantato nei confronti di un soggetto terzo, deducendone gli interessi.
Lo scopo del contratto è quello di permettere al cliente di ottenere un’anticipazione in denaro, senza attendere la scadenza del credito.
D’altro canto, la banca ottiene il suo corrispettivo trattenendo una somma a titolo di interessi, calcolati con riferimento al periodo intercorrente tra la data dell’erogazione del denaro a favore del cliente e quella in cui il credito di…

.. leggi il seguito