Fase 2: ecco i chiarimenti del Governo sugli spostamenti

di Lucia Izzo – L’Italia si appresta ad affrontare la “Fase 2” legata all’emergenza Coronavirus. Dopo un lockdown pressoché totale, con poche concessioni, per contrastare il picco di contagi, è intervenuto il D.P.C.M. del 26 aprile 2020 (pubblicato in G.U. n. 108 del 27-4-2020) con le prime timide aperture che saranno efficaci fino al prossimo 17 maggio (v. Coronavirus: inizia la fase 2). Cosa prevede il D.P.C.M. 26 aprile 2020I chiarimenti del Governo sugli spostamentiChi sono i congiuntiAltre uscite consentiteAttività sportiva e motoriaSpesa e acquistiRientro presso domicilio, abitazione o residenzaUlteriori chiarimentiCosa prevede il D.P.C.M. 26 aprile 2020[Torna su]A partire dal 4 maggio, il provvedimento ha introdotto la possibilità di far visita ai propri congiunti che vivono nella s…

.. leggi il seguito