Coronavirus, si studia un piano infanzia per i bambini


di Gabriella Lax – Si allenta il lockdown e, con la fase due, molti genitori torneranno a al lavoro. Il governo pensa allora al futuro prossimo dei più piccoli. A maggio nei parchi e, da giugno, nei centri estivi a piccolo gruppi. A discuterne, in videoconferenza convocata, il ministro alla famiglia Elena Bonetti, alle prese con le modalità per consentire ai bambini di uscire dall’isolamento casalingo degli ultimi due mesi.
Il governo studia il piano infanziaBambini e fase 2, le idee dei sindaciBambini e fase 2, l’ipotesi del voucherIl governo studia il piano infanzia[Torna su]
La ratio organizzativa del piano per l’infanzia è offrire ai minori delle attività educative, da un lato e, dall’altro aiutare i genitori che sono alle prese col ritorno al lavoro. Come riferisce Il Messagge…

.. leggi il seguito