Immuni: come funziona l’app di tracciamento contagi

di Lucia Izzo – È ufficiale. La Fase 2 dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale sarà gestita anche con l’ausilio di un’applicazione per dispositivi mobile. L’app nota come “Immuni”, di cui tanto si è discusso recentemente e che ha fatto sorgere diversi dubbi, in particolare sul trattamento dei dati personali degli utenti, ha trovato una conferma espressa all’interno del decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri nella giornata del 29 aprile 2020 (v. App Immuni: tutti i nodi da sciogliere). Si tratta di un provvedimento che ha fornito importanti precisazioni “ufficiali” per quanto riguarda il funzionamento dell’applicazione e la tutela dei dati personali nel tracciamento dei contatti e dei contagi da COVID-19. App Immuni: temporanea e …

.. leggi il seguito