Diffamazione a mezzo blog e Facebook

Avv. Matteo Santini – La diffamazione è un reato previsto dall’art. 595 del codice penale, che prevede la reclusione fino a un anno o la multa fino a euro 1.032,00, per chiunque, in assenza della persona lesa offenda l’altrui reputazione. Il reato è aggravato ove l’offesa sia procurata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico.Il concetto di “offesa”La diffamazione via internetLa diffamazione a mezzo blogLa Cassazione sulla diffamazione su FacebookLa responsabilità penale del gestore del blogI parametri dell’Osservatorio sulla giustizia civile di MilanoLa prova del danno da diffamazioneIl concetto di “offesa”[Torna su]Il concetto di “offesa” si estende fino a ricomprendere qualunque espressione infamante o volgare, considerata tale non solo i…

.. leggi il seguito