La Top Ten dei casi più strani di denunce in quarantena

La quarantena imposta dall’emergenza sanitaria da COVID-19 ci sta coinvolgendo psicologicamente, al punto tale da farci perdere lucidità, portando molti di noi a sottovalutare il rispetto delle regole governative che risulta, al contrario, estremamente doveroso. A peggiorare l’inosservanza di tali obblighi ci si mette l’assoluta inconsapevolezza di tanti, irresponsabili, che si divertono a girovagare per la città a piedi o in auto poco importa, per le motivazioni più bizzarre, costringendo le forze di polizia ad effettuare intensi controlli, che, sfortunatamente, si evolvono in denunce. Nonostante le raccomandazioni di Palazzo Chigi sugli spostamenti, che possono avvenire solo per “comprovati motivi di lavoro” o per “gravi esigenze familiari o sanitarie”, non si arresta l’ondata di denunce…

.. leggi il seguito