Lavori pubblici e aumento costi oneri di sicurezza per il Covid-19


Avv.ti Giovanni Francesco Fidone e Salvatore Brighina – L’arrivo della “fase due” nella gestione dell’emergenza coronavirus, nonostante le critiche, è ormai alle porte. Vi è quindi un grande fermento per il riavvio dell’economia nazionale e locale, anche se in un quadro di grande incertezza.Coronavirus: l’emergenza nei lavori pubbliciProtocollo COVID nei cantieri ediliCoronavirus: i costi per l’adeguamento dei cantieriCantieri: le norme per la gestione dei costi ai tempi del coronavirusCoronavirus: l’emergenza nei lavori pubblici[Torna su]
Anche il settore dei lavori pubblici, fortemente frenato e allo stremo, risente dell’emergenza e nonostante ci siano forti segnali di ripresa per l’apertura di nuovi cantieri e per il riavvio di quelli in corso, sussistono forti criticità dettate sia…

.. leggi il seguito