Il prezzo di acquisto del volo pubblicato sul sito della compagnia

Avv. Luca Vancheri – Lo scorso 23 aprile, la Corte di Giustizia UE ha emanato un’importante sentenza in tema di tutela dei consumatori e, nello specifico, dei passeggeri aerei.In particolare, la causa 28/19 a cui risoluzione è stato adottato il provvedimento, ha visto contrapposte da un lato l’AGCM italiana, ossia l’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, e dall’altro la più famosa compagnia aerea low-cost irlandese.Pratiche commerciali ingannevoliLa domanda di pronuncia pregiudizialeI precedenti della Corte di Giustizia UEOneri di web check-inIva applicata alle tariffe dei voli nazionaliTariffe per il pagamento con carta di creditoPratiche commerciali ingannevoli[Torna su]Nel giugno 2011 l’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato ha ritenuto responsabile la compagnia aer…

.. leggi il seguito