Decreto cura Italia: il processo ‘da casa’ è legge

di Lucia Izzo – Ok definitivo al testo di conversione del decreto Cura Italia approvato con 229 voti a favore (123 contrari e 2 astenuti), dopo la fiducia accordata ieri sera a Montecitorio. Il testo arrivato “blindato” dopo la fiducia al Senato contiene il pacchetto di misure, fortemente contestate soprattutto dagli avvocati, di quello che è stato definito “processo da casa” o “dal divano”, in virtù del potenziamento delle udienze da remoto (v. Decreto Cura Italia: processo ‘da casa’ e rivolta degli avvocati). Dalla procura via WhatsApp alla mediazione online, passando per le notifiche via pec ecco come funziona: Il potenziamento del processo telematicoProcura alle liti anche via WhatsAppArbitrati ritualiMediazione onlineProcedimenti penali da remotoIn Cassazione deposito telematico fino …

.. leggi il seguito