Cassazione: no al bonus prima casa se l’immobile frazionato è di lusso


di Silvia Cermaria – La Sezione Tributaria Civile della Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 7850/2020, depositata il 16 aprile 2020, si è espressa in tema di accesso all’agevolazione prima casa individuando i limiti previsti dal legislatore in particolare in tema di corretta qualificazione dell’immobile. La Corte evidenzia la necessità di distinguere, ai fini fiscali, tra il concetto di unità abitativa e di unità immobiliare.Agevolazione prima casa negataSuperamento limiti agevolazione prima casaLa Cassazione fa il punto sulla distinzione tra unità immobiliare e unità abitativaAgevolazione prima casa negata[Torna su]
La Cassazione interviene a risolvere una controversia che trae origine dalla notifica di un avviso di liquidazione con cui l’Agenzia delle Entrate negava ad una coppia …

.. leggi il seguito