Condominio: risarciti i danni alla salute provocati dalle deiezioni animali

di Lucia Izzo – Via libera al risarcimento dei danni alla salute per l’infezione contratta dalla condomina e provocata dalle deiezioni di volatili selvatici (piccioni) che, approfittando dell’incuria manutentiva e dello stato di abbandono dell’appartamento sovrastante, hanno nidificato liberamente. Carenza di manutenzione e accesso volatili e altri animaliDeiezioni animali e danni alla saluteDanno biologico risarcitoCarenza di manutenzione e accesso volatili e altri animali[Torna su]Lo ha deciso il Giudice di Pace di Piazza Armerina nella sentenza n. 22/2020 (qui sotto allegata) pronunciandosi sull’istanza di una signora, proprietà di un appartamento in Condominio, che lamentava danni provocati dall’unità immobiliare specularmente sovrastante alla propria. In particolare, tale appartamento…

.. leggi il seguito