Bonus avvocati anche ai neoiscritti


di Annamaria Villafrate – Tempi duri per gli avvocati che, come altre categorie, dopo la sospensione dell’attività lavorativa dovuta all’emergenza sanitaria in atto, fanno fatica a tirare avanti. Cassa Forense con un comunicato del 16 aprile (sotto allegato) sollecita gli iscritti a velocizzare i tempi per integrare la domanda con il requisito di esclusività dell’iscrizione, per evitare di bloccare la propria istanza e quelle successive. Aiga intanto solleva il problema dei neo iscritti 2019-2020 in una lettera indirizzata al Presidente di Cassa Forense (sotto allegata), preoccupati dal mancato versamento del bonus e dai lunghi tempi di attesa, che rischiano di pregiudicare il diritto a questo aiuto economico. Bonus avvocati, integrare domandaAiga chiede a Cassa Forense l’estensione del …

.. leggi il seguito