BCE: regolare lo spread Italia almeno a 100

di Roberto Paternicò – Ormai da giorni, nella spasmodica ricerca di soluzioni finanziarie per attenuare gli effetti del Covid-19 e soprattutto della ripresa economica dell’Eurosistema si valutano e discutono varie soluzioni (MES, OMT, Eurobond, etc.), operazioni di difficile applicazione ed invasive, mentre si dimentica o non si apprezza a sufficienza la potenziale capacità della BCE di poter risolvere il problema. Bce e SpreadPer essere pragmatici e nel contempo raggiungere, rapidamente, i risultati ricercati, non si comprende perché la BCE non potrebbe attuare una politica di acquisti dedicata ai Paesi UE in sofferenza (es. Italia, Portogallo, Spagna e Grecia) per portare lo spread almeno a differenziale 100 punti e mantenerne questo livello per una durata predeterminata o sino all’auspi…

.. leggi il seguito