Avvocati: possibilità di trasmettere negoziazione assistita via pec


di Annamaria Villafrate – In data 8 aprile 2020 il Cnf si è riunito per chiedere l’adozione di alcune misure che, pur tenendo conto della situazione emergenziale e delle limitazioni alla mobilità imposte, consentano agli avvocati quantomeno di portare a termine alcune attività già avviate, tra le quali figurano gli accordi di negoziazione assistita che per potersi dire completi, necessitano del nulla osta da parte delle Procure e della successiva trascrizione nei registri dello Stato civile. A tale fine il Cnf chiede che proprio questi soggetti, deputati a perfezionare l’accordo, riconoscano agli avvocati la possibilità di trasmettere gli accordi di negoziazione assistita conclusi a mezzo Posta elettronica Certificata. Agli avvocati la possibilità di trasmettere accordi di negoziazione v…

.. leggi il seguito