Notifica multe e atti giudiziari: compiuta giacenza solo dal 30 aprile 2020

di Lucia Izzo – Per quanto riguarda la notificazione a mezzo posta di atti giudiziari e delle multe per violazione del Codice della Strada, la compiuta giacenza presso gli uffici postali inizierà a decorrere dal 30 aprile 2020. Nello stesso periodo saranno sospesi anche i termini sostanziali di decadenza e prescrizione di cui alle raccomandate a/r inviate nel periodo di emergenza siano sospesi. Lo prevede quanto stabilito dal maxiemendamento approvato al Senato in sede di conversione in legge del Decreto Cura Italia, ora alla Camera dei deputati per la seconda lettura. Disposizioni per la consegna postaleNotifica a mezzo posta di atti giudiziariSospensione della compiuta giacenzaDisposizioni per la consegna postale[Torna su]In dettaglio, l’art. 108 del D.L. 18/2020 ha introdotto disposizio…

.. leggi il seguito